di Charlie Chaplin

0251

Non appena ho cominciato ad amarmi ho trovato che le emozioni che mi facevano soffrire come l’angoscia sono solo sintomi di comportamenti che vanno contro la mia propria verità.
Oggi, io so che questa è “autenticità”.

Non appena ho cominciato ad amarmi ho capito quanto può offendere forzare i nostri desideri su un’altra persona, anche quando non è il giusto momento e quando la persona non è pronta, e anche quando quella persona sono io.
Oggi lo chiamo “rispetto”.

Non appena ho cominciato ad amarmi ho smesso di desiderare una vita differente, ed ho potuto vedere che tutto quanto mi circondava mi invitava a crescere.
Oggi la chiamo “maturità”.

Non appena ho cominciato ad amarmi ho capito che ad ogni circostanza, sono nel posto giusto al momento giusto, e che tutto succede nel momento esatto; in questo modo posso rimanere calmo.
Oggi la chiamo “fiducia in sé stessi”.

Non appena ho cominciato ad amarmi ho smesso di sprecare il mio tempo, ho smesso di progettare grosse imprese. Oggi faccio solo ciò che mi porta gioia e felicità, solo ciò che amo fare e le faccio a modo mio e con i miei tempi.
Oggi la chiamo “semplicità”.

Non appena ho cominciato ad amarmi mi sono liberato di tutto ciò che non è buono per la mia salute: cibo, persone, cose, situazioni e tutto ciò che mi porta giù e lontano dal mio Sé. Questa attitudine dapprima la chiamavo un sano egoismo…
Oggi la chiamo “amore per sé stessi”.

Non appena ho cominciato ad amarmi ho smesso di provare ad essere sempre corretto, e da allora mi sbaglio di meno.
Oggi ho scoperto che questa è “modestia”.

Non appena ho cominciato ad amarmi ho rifiutato di vivere nel passato e di preoccuparmi per il futuro. Adesso, vivo solo per il presente, qualsiasi cosa succeda.
Oggi vivo giorno per giorno, e la chiamo “realizzazione”.

Non appena ho cominciato ad amarmi ho riconosciuto che la mia mente può disturbarmi fino a farmi stare male. Da quando l’ho connessa al mio cuore, la mia mente è diventata mia alleata.
Oggi la chiamo “saggezza del cuore”.

Non abbiamo più bisogno di aver paura delle discussioni, dei confronti o di ogni altro tipo di problemi con noi stessi o con gli altri. Anche le stelle collidono, e dal loro scontro nascono nuovi mondi.
Oggi io la chiamo “vita”!

 

Charlie Chaplin

Leggi anche:

Amare sé stessi in 12 PASSI + 10 Affermazioni Posi... “Come Amare Se Stessi” 12 risposte tratte dal libro “Puoi Guarire la Tua Vita” di Louise Hay per imparare ad amare se stesse e vivere in un modo e mon...
Come nascono e come si guariscono le malattie? di Daniela  Coin Noi tutti siamo composti da apparati che sono a loro volta composti da organi che sono composti da tessuti e che, infine, sono com...
RELAZIONI MULTIPLE: si possono amare più persone? di Matteo Camorani In questo articolo affronteremo un argomento “tabù”, uno di quelli particolarmente controversi, che fanno più paura e che più ...
Poesia di una Donna che visse coi Nativi D’A... di Oriah "Mountain Dreamer" Non mi interessa cosa fai per vivere, voglio sapere per cosa sospiri e se rischi il tutto per trovare i sogni del tuo ...
LAVORO E ABBONDANZA: quando la fortuna ci vede ben... ALCUNE DELLE RESISTENZE INTERIORI CHE IMPEDISCONO LA NOSTRA REALIZZAZIONE di Aurora Coletto A seconda del nostro background e del tipo di pr...
Non giudicate per non essere giudicati di Alessandro Baccaglini note: "NON GIUDICATE PER NON ESSERE GIUDICATI parte III" entrerà a far parte di una raccolta di scritti sui Vangeli come via...
Il Decalogo per i Papà di Bruno Ferrero 1- Il primo dovere di un padre verso i suoi figli è amare la madre. La famiglia è un sistema che si regge sull’amore. Non quello...
Il Vero Amore (Sri Aurobindo) di Sri Aurobindo e Mère «Nell’amore umano vi sono diversi moventi ispiratori. Esiste un amore umano psichico che sorge da dentro, dal profondo, e...