di Daniela Coin

antibody-therapy-treat-hendra-virus-humans_2010

Scrivo questo articolo, avvalendomi di una fonte autorevole all’interno del panorama della medicina alternativa, perché ritengo estremamente indispensabile che tutti gli esseri umani conoscano cosa sono i virus e cosa sono i batteri, come si comportano e come e quanto siano o meno i veri responsabili delle nostre patologie ad essi imputabili. Per meglio chiarire il frainteso causato dalla scienza medica, dalle multinazionali del farmaco e da persone ignoranti che ripetono a pappagallo quello che viene loro insegnato senza metterlo in discussione, vorrei riportarvi alcuni estratti da un articolo di Valdo Vaccaro, principale esponente dell’igienismo naturale in Italia, che in uno dei suoi tanti articoli e tesine che si prodiga a pubblicare costantemente sul suo blog, che peraltro consiglio a tutti di consultare, spiega in modo semplice ed accessibile a tutti alcune informazioni relative le malattie causate da virus e batteri.

Ecco cosa scrive:

“COSA SONO I VIRUS ENDOGENI (IL 99% DEI PROBLEMI VIRALI STA IN ESSI)

Tutti gli umani hanno miliardi di herpes virus nel sangue e nella linfa da quando nascono a quando muoiono. La vita è basata sui batteri (vivi) e sui virus (morti). Le molecole di Dna chiamate herpes virus sono normalissime componenti dei mitocondri, forni cellulari che risiedono all’interno di ogni cellula. Ogni cellula contiene da qualche centinaio a qualche migliaio di questi mitocondri, organelli creatori di tutta la nostra energia vitale. Alla morte fisiologica della cellula, ovvero al ricambio cellulare che riguarda 300 miliardi di cellule corporali al giorno, la cellula vene distrutta dai suoi becchini interni chiamati lisosomi, potenti enzimi che disintegrano la cellula e i suoi mitocondri trasformando il tutto in detriti cellulari chiamati virus endogeni.

UN CORPO STANCO E DEPRESSO NON SA RIPULIRSI

I virus sono naturali ed inoffensivi, se il nostro corpo è funzionante ed è in grado di sorreggere il ritmo metabolico, riciclando il materiale ferroso ivi contenuto ed espellendo prontamente i residui organici virali. Se siamo in condizioni penose, se procediamo col freno a mano tirato, col sangue viscoso e col sistema linfatico impigrito, se mangiamo cose assurde, blasfeme, cotte, devitalizzate ed incompatibili per il nostro corpo, finiamo per mettere sotto stress il sistema immunitario e il fulcro enzimatico chiamato pancreas. A quel punto il corpo perde potenza espulsiva e finisce per auto-intasarsi dei propri virus-cadaveri che continuano ad arrivare a miliardi in continuazione.

IL METABOLISMO RIPULITORE ED ELIMINATIVO

Il corpo normalmente elimina la spazzatura interna attraverso polmoni, reni, intestino e pelle. Se fallisce il processo eliminativo per tali vie regolari, il materiale inespulso diventa tossico e rimane all’interno del corpo, minacciandone l’equilibrio e l’integrità. A questo punto, scatta l’emergenza corporale e il sistema immunitario innesca una crisi eliminativa. I batteri sono entità viventi con funzioni simbiotiche nel nostro organismo. Ne abbiamo costantemente miliardi nella nostra flora intestinale. Essi non causano malattia ma al contrario ci aiutano ad eliminare il materiale tossico, intasante e rovinoso che ci distruggerebbe in breve tempo. Ci aiutano ad eliminare cioè sia il materiale tossico cellulare inespulso che le porcherie cibarie introdotte a getto continuo nel nostro organismo. I batteri non sono dei cospiratori. Proliferano o scompaiono in proporzione all’ammontare di tossine interne da divorare.

I BATTERI NON SONO AFFATTO UNA ASSOCIAZIONE A DELINQUERE, E TANTO MENO I VIRUS

batteri_6_74361

Demonizzare i batteri come si trattasse di una malevola associazione a delinquere, dotata di potere ammalante, non è scienza ma vuduismo stile demoni e spiriti. Parlare poi di malattie virali, causate da virus, è ancora più demenziale. I virus non sono capaci di alcuna azione. Non respirano, non pensano, non mangiano, non si accoppiano, non proliferano, non pianificano stragi e attacchi contro nessuno. Neutri e innocui come della polvere. Intasanti ed accumulanti? Quello sì, se non vengono prontamente mandati fuori dalle scatole. Anche perché il nostro corpo è una formidabile macchina fabbrica-virus, mandandone fuori in continuazione al ritmo di 300 miliardi di cellule (con miliardi di granelli virali per ciascuna di esse).

NON CADIAMO NELLE MANI DELLA SCIENZA MONATTA, VUDUISTICA E FARMACO-SPECULATORIA

La teoria del contagio non è solo irrazionale ed illogica al senso comune, ma è totalmente antiscientifica. E’ semplicemente impossibile per una minuta ed inerte particella di Dna attaccare il suo generatore ed il suo ospite. Il fatto che la gente sia diffusamente affetta da herpes non è prova di virulenza dei virus, ma soltanto indicazione di quanto la gente sia intossicata. La tossicosi è la sola ragione causante crisi chiamate herpes.

CONTRASTARE I SINTOMI SIGNIFICA CRONICIZZARE LA PATOLOGIA

Quando poi il soggetto prende delle cure, delle creme, degli antibiotici, dei farmaci per contrastare l fenomeno, ed in più continua ad alimentarsi da bestia cretina più che da uomo, non fa che aggravare e cronicizzare la situazione. Pertanto la malattia non arriva da fuori e da terzi, ma è sempre un fenomeno interno, ovvero il prodotto di insalubri stili di vita. Rimedi? Rigoroso cambio dieta, digiuno di 3 giorni oppure semidigiuno crudista, respirazione, movimento, aria, sole e pensieri positivi. “

tratto dall’articolo “Sanguinamenti emorroidali, condilomi anali e sinistri papillomi” del 09/05/2013

Leggi anche:

VEGAN: Lettera aperta al parroco Adriano Cevolotto... Illustrissimo Reverendo, mi chiamo Daniela Coin, sono tecnico-naturopata, vegana da 6 anni; credo in Dio e in Gesù e non credo nell'istituzione della...
Vivi una Vita di Alti e Bassi? Ecco come vivere in... di Daniela Coin, consulente relazionale • www.verouomo.it La natura dell'uomo è fatta di alti e bassi. Da momenti di gioia, felicità, amore, estasi...
Come fare per stare finalmente bene? di Daniela Coin, Consulente per il Benessere Naturale Olistico   Stare bene è l'obiettivo che accomuna tutti gli esseri viventi e questo desiderio d...