di Daniela Coin

Ogni tanto si sente parlare di derby: domenica c’è Milan – Inter. Tu per chi tifi?

Cos’è un derby calcistico?

Io non lo so nemmeno ogni quanto capitino i derby, anche se so che si definisce derby quando due squadre della stessa città si scontrano. Ma perché il derby fa così tanto parlare di sé?

Il motivo è che alle persone eccita sapere che dei concittadini, che nell’immaginario collettivo dovrebbero volersi bene e collaborare, finiranno per odiarsi, non parlarsi, litigare, lanciarsi addosso oggetti o, peggio, prendersi a mazzate! La dinamica è simile a quella dei programmi Tv dove i partecipanti, vip o del pubblico, criticano e litigano tra di loro. Ce ne sono così tanti che diventa difficile accendere la tv senza trovare qualcuno che stia animatamente criticando o discutendo contro qualcun altro.

 

Divide et Impera: cosa significa?

In latino si usa la locuzione Divide et Impera per descrivere l’azione consapevole da parte di una autorità che, sfruttando il proprio potere di propaganda, provoca rivalità e conflitto, agitando discordia. L’obiettivo è quello di mettere l’uno contro l’altro, creando malumori, scontri e violenza. Questa tecnica è la migliore conosciuta per indebolire una potenziale unità di corpi e menti al fine di renderla inoffensiva.

Un popolo unito, infatti, da sempre viene ritenuto un pericolo in quanto, se collaborasse unito e con consapevolezza, potrebbe rovesciare qualunque regime, dettare le proprie condizioni a livello politico, economico, etico. Ma questo, per chi ha l’interesse a gestire il potere, è potenzialmente un pericolo da controllare e gestire.

La Distrazione ci si ritorce contro

Non comprendere queste dinamiche di controllo, danneggia in prims noi stessi, come è d’altronde logico che sia.

Siccome le nostre priorità sono quelle di stare davanti ad uno schermo o allo stadio ad osservare persone che litigano o, peggio, a fomentare o partecipare a discussioni, liti ed attività che creino tensione e malessere, è ovviamente logico che non possiamo pretendere che la realtà intorno sia migliore di ciò che noi diamo al mondo.

Tu cosa dai al mondo?

Te lo sei mai chiesto? Che senso ha che tu pretenda che la società, le persone e lo Stato siano onesti e ricchi di benevolenza verso di te, se tu passi la vita a lamentarti, a distrarti, ad incazzarti, a litigare, a non essere mai felice e a pretendere?

Forse, in generale, prima di guardare fuori e dire che fa tutto schifo, dovresti guardarti dentro e capire che l’esterno non è altro che una proiezione di una parte di te.

 

Ti lascio qualche manuale da spulciare, nel caso ti andasse di approfondire e fare qualche modifica al tuo modo di vedere il mondo 🙂

 

Sul Conflitto
 Il messaggio di Krishnamurti è rivolto alla liberazione interiore dell’uomo, come premessa indispensabile per l’apprendimento dell’arte di vivere.
€ 11,00

 

Vincere Senza Conflitti
Il metodo per persuadere, negoziare e ottenere sempre quello che vuoi.

Voto medio su 1 recensioni: Da non perdere

€ 16,00

 

Conflitti - Istruzioni per l'Uso
Come riconoscerli, come imparare a liberarsi dalla loro trappola, come farli diventare uno strumento di apprendimento.

Voto medio su 2 recensioni: Da non perdere

€ 10,00

 

Il Governo dei Conflitti
Un manifesto per la soluzione dei conflitti d’interesse nelle istituzioni, nell’economia, nella società.
€ 14,60

Leggi anche:

Solitudine, Isolamento, Abbandono, Depressione: co... di Daniela Coin, consulente relazionale • www.verouomo.it E SE TU SARAI SOLO, TU SARAI TUTTO TUO - Leonardo da Vinci La solitudine è com...
Veganesimo ed Archetipo della Vivisezione di Daniela Coin, Consulente per il Benessere Naturale Olistico Chi mi conosce sa che di norma non pubblico immagini violente, forti, che perseguono...
Ode all’eiaculazione precoce La prima volta che ho visto questa pubblicità, a mio avviso terribilmente normativa, ho avuto la stessa brutta sensazione che ho ogni volta che in t...
A me le Donne piacciono Troie! di Daniela Coin, Consulente Relazionale Un amico mi raccontava di quante volte si fosse sentito dire una frase tipo "Sai, sarebbe ora che ti trovas...
L’errore sta nel FARE di Daniela Coin, consulente relazionale • www.verouomo.it Si parte sempre da qui: c'è un problema, c'è un malessere, una sofferenza e un dolore. Al...
Come trovare l’Anima Gemella (Abrahm Hicks) Domanda ad Abraham-Hicks: esiste l'Anima Gemella? Come trovare il Partner Ideale?   Jerry: Esiste “la persona perfetta” per noi con cui avere un...
SUL DISTRARSI Daniela Coin, Consulente per il Benessere Naturale Olistico   UNA SFILZA DI OTTIME DISTRAZIONI Come molti di voi sanno, sono una gamer. Lo s...
Non giudicate per non essere giudicati di Alessandro Baccaglini note: "NON GIUDICATE PER NON ESSERE GIUDICATI parte III" entrerà a far parte di una raccolta di scritti sui Vangeli come via...